Serie D: HR SOLUTIONS vince e convince nel derby con Tromello!

4^giornata di andata HR SOLUTIONS USSGB Abbiategrasso-Pallacanestro Tromello 88-62 (18-11; 25-23; 25-15; 20-13)

HR SOLUTIONS USSGB Abbiategrasso: Sacchi 12; Marcone 20; Facchi G. 2; Invernizzi B. 9; Orlandi 21; Facchi M. 8; Lonati 2; Mangiarotti 3; Muzio 7; Invernizzi G. 4; All. Gerosa

Pallacanestro Tromello: Orsenigo 8; Lupi 3; Ratti 4; Zanellati 5; Risso 14; Zucca 8; Nai 8; Nagari 4; Omodeo Vanone 8; Pavanello; Sacchi; Fonto ne; All. Vallin

di Andrea Rizzonelli

Primo squillo stagionale dell’Ussgb, che s’impone con autorità nel derby contro Tromello. Partita perfetta della truppa di coach Gerosa, saldamente al comando delle operazioni per 40′, senza sbavature particolari o cali di concentrazione e denotando una grande applicazione difensiva. Due punti preziosi, quindi, che muovono finalmente la classifica e danno morale e fiducia in vista dei prossimi difficili impegni a Boffalora in trasferta e contro Leoniana (candidata al passaggio di categoria) in casa.

Come anticipato, la squadra si mostra sul pezzo fin dalla palla e due e le prime azioni ne sono una lampante dimostrazione. Tutti gli effettivi del quintetto base vanno a referto in pochi minuti e il vantaggio già alla prima pausa è di 7 lunghezze sul 18-11. Dalla panchina Sacchi e Mangiarotti portano il loro prezioso contributo e il vantaggio sale in doppia cifra 23-11 all’11’; una raffica di canestri di Risso riporta sotto gli ospiti 23-18, ma una tripla di Sacchi e due liberi di Marcone ristabiliscono le distanze sul 28-18. Grazie ai tiri liberi Tromello ricuce ancora 30-29 al 17′, ma la risposta dell’Ussgb è nei canestri del trio Marcone, Orlandi, Bruno Invernizzi (prestazione a tutto tondo per quest’ultimo: 9 punti, 5 rimbalzi, 8 recuperi, 4 assist, 6 falli subiti e 26 di valutazione complessiva) per il nuovo vantaggio in doppia cifra sul 43-31, cancellato sulla sirena del primo tempo da una tripla da oltre metà campo, con cui Tromello limita i danni 43-34 alla pausa lunga.

Il terzo periodo si apre con i canestri di un ritrovato Orlandi (21 punti) e di un solido Marcone (20 punti, 5 rimbalzi, 6 recuperi, 3 assist, 5 falli subiti e 23 di valutazione): +14 (50-36) al 23′; Tromello prova il tutto per tutto e si gioca la carta della zona, ma l’Ussgb, grazie ad un’ottima circolazione di palla, la punisce chirurgicamente. Tromello è ormai “alle corde” sotto i colpi da ko di Marcone, Orlandi, Bruno Invernizzi e Muzio, tanto da sprofondare a -24 (63-39) al 27′. Chiuso il terzo quarto a +20, i Gerosa Boys continuano col piede sull’acceleratore anche nell’ultima frazione, nella quale la scena è tutta per Matteo Facchi, protagonista di splendide giocate che consentono all’Ussgb di toccare anche il +28 sull’84-56, mentre il canestro di suo fratello Gabriele manda a referto tutti gli effettivi a disposizione e mette la ciliegina sulla torta della prima vittoria dei leoni abbiatensi in questo campionato.

Prossimo appuntamento: venerdì 2 novembre a Boffalora Sopra Ticino per la sfida contro il Progetto CBC Basketschool. Palla a due alle ore 21.30.