Serie D: impresa HR SOLUTIONS, annichilita Cava Manara!

9^giornata di ritorno HR SOLUTIONS USSGB Abbiategrasso-Nova Basket Cava Manara 73-64 (8-10; 22-21; 19-16; 24-17)

HR SOLUTIONS USSGB Abbiategrasso : Restelli; Sacchi 26; Marcone 13; Facchi G. ne; Comelli ne; Invernizzi B. 23; Orlandi 3; Facchi M. 4; Lonati; Mangiarotti; Muzio 2; Invernizzi G. 2; All.re Gerosa E. vice Morone D.

Nova Bk Cava Manara: Digiulio; Marchesi 2; Carusi 7; Ferrarini 24, Natta 10; Delos Reyes ne; Ferrari; Laboranti 1; Casadei 8; Gusulfino; Villa 12; All.re Garavaglia

di Andrea Rizzonelli

Il sogno playoff continua ed è sempre più vicino. La grande vittoria su Cava Manara, seconda forza del campionato, avvicina sempre più i giovani “leoncini” abbiatensi al grande ballo della post season, traguardo assolutamente insperato ad inizio stagione, ma che ora è sempre più a portata di mano. Prestazioni come quella andata in scena venerdì sera alla palestra “Scarioni” segnano il cammino di una stagione e, se mai ce ne fosse stato bisogno, testimoniano la grande solidità raggiunta dalla formazione di coach Gerosa. Cuore, grinta e determinazione sono stati gli ingredienti di una serata da ricordare, nella quale l’Ussgb ha sfatato il tabù Cava Manara, sempre vincente nelle sfide con gli abbiatensi nelle passate stagioni.

In primo piano sicuramente la grande prova difensiva di squadra perché, come noto mantra insegna, le partite di basket si vincono soprattutto in difesa, con l’Ussgb capace di costringere a soli 64 punti segnati il terzo miglior attacco del campionato. Partendo, quindi, da un’eccellente difesa del proprio canestro gli abbiatensi hanno costruito mattone su mattone questo strabiliante risultato, in cui spiccano su tutte le grandi prove offensive di Sacchi, Marcone e Bruno Invernizzi. Mattia Sacchi, sesto uomo super lusso, seppur condizionato dai falli, è il miglior realizzatore del match: 26 punti (8/15 dal campo con 5/10 da 2, 3/5 da 3, 7/11 ai liberi), 5 rimbalzi, 7 falli subiti, 22 di valutazione. Bruno Invernizzi è l’mvp della serata: presente sui due lati del campo, chiude con 23 punti (7/13 dal campo con 4/8 da 2, 3/5 da 3, 6/8 ai liberi), 11 rimbalzi, 7 falli subiti e 31 di valutazione. Infine Marcone, che con due triple siderali e 8 punti nel momento topico dell’ultimo quarto dimostra grande personalità e forza mentale, nonostante tutta la pressione messa in atto dagli avversari per limitarne la pericolosità.

Una tripla di Bruno Invernizzi

La cronaca: polveri bagnate e punteggio bassissimo nel primo quarto, conclusosi sull’8-10, con l’Ussgb autrice di soli tre canestri dal campo su 16 tentativi. I canestri di Sacchi, Muzio e Marcone rivitalizzano gli abbiatensi in avvio di seconda frazione, ma al 15’ sono ancora gli ospiti ad avere la testa avanti sul 17-20. Dopo aver sparato a salve nei primi 10’, tre triple consecutive di Bruno Invernizzi, Sacchi e Marcone danno il vantaggio all’Ussgb sul 27-26, e grazie ai liberi dei fratelli Invernizzi il margine salirà a 4 lunghezze sul 30-26 al 19’. Due mini parziali di 5-0 in chiusura di secondo e in apertura di terzo quarto consentono a Cava di riprendere l’inerzia sul 30-36 e nonostante un paio di canestri di Bruno Invernizzi, al 25’ gli ospiti toccano il massimo vantaggio a +7 sul 34-41. In questo momento cambia la partita: Sacchi si carica sulle spalle la squadra e con 7 punti consecutivi riduce il disavanzo a soli 2 punti (41-43); Bruno Invernizzi lo imita con due canestri che valgono la parità (43-43 al 27’, 45-45) e Matteo Facchi si prende la scena realizzando prima un elegante cesto in entrata e poi rubando palla e servendo a Sacchi l’assist per il canestro del sorpasso 49-47 al 30’.

Mattia Sacchi, miglior realizzatore del match

L’ultimo periodo è un monologo biancoblu: Marcone da 3 e Matteo Facchi in entrata danno il +6 all’Ussgb sul 54-48 al 33’; due triple di Marcone e Bruno Invernizzi e la precisione ai tiri liberi di Sacchi (4/5) fanno toccare agli abbiatensi la doppia cifra di vantaggio sul 64-54 al 36’. Cava prova a non mollare, ma le realizzazioni di Marcone e Sacchi sanciscono la definitiva superiorità dell’Ussgb (67-56 al 37’, 69-58 al 38’) e nel finale saranno i liberi di Bruno Invernizzi a sigillare definitivamente il risultato.

Filippo Marcone insacca dall’arco

LA SQUADRA

Dalla prossima giornata si entra nella fase decisiva della stagione regolare; nel prossimo turno, infatti, ospiteremo alla palestra “Scarioni” di Abbiategrasso la Polisportiva San Giuliano Milanese e sarà il primo di due scontri diretti consecutivi fondamentali (il secondo, in trasferta, la settimana successiva contro la Libertas Vanzago) per determinare la classifica finale. Appuntamento per tutti quindi venerdì 22 marzo alla “Scarioni” per la partita contro San Giuliano con palla a due alle 21.15.