Serie D: HR SOLUTIONS dominante contro San Giuliano! Blindato l’ottavo posto: playoff assicurati!

10^giornata di ritorno HR SOLUTIONS USSGB Abbiategrasso-Polisportiva San Giuliano Milanese 74-53 (25-17; 16-15; 19-10; 14-11)

HR SOLUTIONS Ussgb Abbiategrasso: Muzio 10; Facchi M. 3; Lonati 1; Comelli; Restelli; Facchi G.; Marcone 19; Invernizzi B. 22; Mangiarotti; Invernizzi G. 7; Facchi A. 2; Sacchi 10; All.re Gerosa E. vice Morone D.

Poli. S. Giuliano Milanese: Moro 15; Mangiatordi 4; Cavaliere 12; Abis 9; Mitra 3; Montanari 2; Piccenoni 2; Pallavicini; Felisari 2; Scotellaro; Vicini 4; Barbieri; All.re Caffini

di Andrea Rizzonelli

La festa dell’Ussgb a fine partita

Obiettivo raggiunto! Con la convincente vittoria su San Giuliano e le contemporanee sconfitte di Tromello e Vittuone, l’Ussgb targata HR SOLUTIONS conquista la salvezza aritmetica e si guadagna un posto ai playoff con tre giornate di anticipo. Tutto bellissimo, soprattutto se si pensa che questo traguardo non è frutto del caso, ma del lavoro meticoloso di un’intera stagione, durante la quale non sono mancati momenti di difficoltà, dai quali i ragazzi di coach Gerosa hanno saputo uscire da grande squadra.

La palma di mvp, infatti, la merita complessivamente la squadra e tutto lo staff tecnico al completo; atteggiamento positivo, coesione, sacrificio, entusiasmo, voglia, autostima, ambizione, consapevolezza dei propri mezzi sono tutti tratti distintivi di un grande gruppo, che fin qui ha compiuto un eccellente percorso, ma non deve finire qui.

La prestazione con San Giuliano testimonia oltretutto la superba crescita mentale di questi ragazzi; l’Ussgb era chiamata a confermarsi dopo l’impresa di sette giorni prima con Cava, avendo sulla racchetta un match point casalingo da non sbagliare. Come auspicato l’approccio alla sfida è stato perfetto, con tutti gli effettivi concentrati e sul pezzo fin dalla palla a due; il risultato è stata una partita controllata dall’inizio alla fine, con gli ospiti capaci di rimanere a contatto solo nella prima metà di gara. Una volta alzati i giri in difesa, infatti, l’Ussgb non si è più voltata indietro e con un terzo quarto da manuale ha stroncato la grintosa resistenza degli avversari.

Il risultato finale racconta così di un +21 per la HR SOLUTIONS (74-53) con quattro giocatori in doppia cifra: Bruno Invernizzi top scorer a quota 22 con ancora una super prestazione da 7-13 dal campo, (3-6 da 3), 5-5 dalla lunetta, 7 rimbalzi, 6 recuperi, 4 assist e 32 di valutazione!, Marcone 19 (7-13 dal campo con 4-7 da 3, 3 rimbalzi, 4 recuperi, 4 assist e 23 di valutazione), Sacchi 10, Muzio 10. Quest’ultimo, in coppia con Gio Invernizzi, ha fornito inoltre una prova di grande solidità nel pitturato; infatti Daniel chiude con 10 punti, 6 rimbalzi, 3 stoppate e 17 di valutazione mentre per il capitano Giovanni Invernizzi 7 punti, 8 rimbalzi, 3 stoppate e 15 di valutazione.

Mattia Sacchi suona la carica e con 10 punti nel primo quarto dà la prima spallata al match; la difesa, però, è eccessivamente allegra, e questa cosa non piace a coach Gerosa. Dopo un primo parziale chiuso sul 25-17, ci pensa Bruno Invernizzi a guidare l’attacco biancoblu nel secondo periodo, ma i continui rimbalzi offensivi dei gialloneri mantengono il margine di vantaggio sotto la doppia cifra, tanto che San Giuliano arriva sì lontana di 9 lunghezze all’intervallo (41-32), ma 32 punti segnati in 20 minuti da una squadra che di media ne segna poco più di 56, non rendono affatto felice coach Gerosa negli spogliatoi. Dopo l’intervallo lungo la formazione biancoblu riesce finalmente a dare lo strappo decisivo, rientrando in campo più quadrata, concentrata, aggressiva e convinta, difendendo bene e prendendo buoni tiri. Gli ospiti non riescono a trovare le giuste contromisure all’intensità degli abbiatensi, guidati in attacco da Marcone e Bruno Invernizzi. Il 19-10 del terzo quarto blinda la partita: 60-42 al 30′, con il quarto periodo che diventa una prolungata attesa del 40′, con Abbiategrasso che controlla e si gode la vittoria.

Staccato il biglietto per la post season, il prossimo step sarà crescere ancora nelle ultime tre giornate e, perché no, provare a strappare il settimo posto alla Pro Vigevano, distante dall’Ussgb solo due punti in classifica e con lo scontro diretto da giocare alla “Scarioni” tra due settimane.

Nel prossimo turno, intanto, gli abbiatensi saranno impegnati in trasferta a Vanzago sul campo della Libertas Vanzago, fanalino di coda del girone con solo una vittoria all’attivo in stagione. Palla a due domenica 31 marzo alle ore 18.00.