Ussgb Abbiategrasso: domenica il via al campionato!

di Andrea Rizzonelli

Finalmente si torna in campo. Dopo tanta attesa e un precampionato ricco di allenamenti intensissimi, sugellato dal successo nel “Memorial Valli” di Arona, l’Ussgb si appresta ad affrontare con rinnovato spirito battagliero il campionato di Serie D Lombardia, al via nel prossimo fine settimana (4-6 ottobre). Forte del meraviglioso cammino della stagione passata, la Hr Solutions è pronta ancora una volta a lottare su ogni pallone per conquistare come obiettivo dichiarato la salvezza e quindi la riconferma nel campionato di serie d, se possibile evitando le forche caudine dei play out.

La formazione che coach Gerosa e i suoi fidati assistenti stanno allestendo sarà come sempre forgiata sui tanti giovani che compongono il settore giovanile della connection Battaglia Mortara-Ussgb Abbiategrasso, che da anni investe con serietà e professionalità nella crescita e nello sviluppo dei suoi atleti. Con le partenze di Marcone e Orlandi (il primo trasferitosi alla Virtus Spes Imola nel campionato di C Gold Emilia Romagna, il secondo ingaggiato dalla Sanmaurense Pavia in C Silver Lombardia), a cui facciamo un grandissimo “in bocca al lupo” per le loro nuove esperienze, e con Bruno Invernizzi che, per raggiunto limite di età per il doppio tesseramento, da quest’anno sarà pedina fondamentale in uscita dalla panchina nella formazione del “capofamiglia” Battaglia Mortara in C Gold Lombardia, quest’anno la compagine abbiatense avrà un’età media ancora inferiore rispetto a quella della passata stagione.

A livello di roster, insieme ai più “esperti” a livello senior Giovanni Invernizzi, Sacchi, Muzio, Matteo Facchi, Andrea Facchi, Gabriele Facchi, Mangiarotti, Lonati, Pancrazi e Restelli, giovani e molto promettenti risorse arriveranno sia dalla formazione Under 16 Eccellenza del Battaglia Mortara di coach Pier Zanotti (Luca Pirovano e Matteo Bettanti) sia dalla formazione Uisp di coach Ferruccio Accalai (Mattia Cavazzana). In questi giorni, oltretutto, gli ultimi allenamenti saranno utili allo staff tecnico anche per verificare se qualche altro elemento possa essere già pronto per provare a misurarsi con un livello senior, come quello del campionato di serie d.

Questo attento lavoro di analisi e di conoscenza dei suoi giocatori è quindi la più grande dimostrazione di come, all’interno della famiglia Battaglia Mortara-Ussgb Abbiategrasso, i giovani siano un punto focale e di come si lavori al massimo per favorirne la crescita. Lo scopo dell’Ussgb Abbiategrasso, infatti, è proprio questo: far maturare i ragazzi facendo loro prendere confidenza e conoscenza non solo del rispettivo campionato giovanile di categoria, ma anche con un livello come quello della serie d, nel quale possono iniziare ad abituarsi a prendere le misure con il basket che poi troveranno nelle categorie superiori, a cominciare da quando indosseranno la maglia del Battaglia Mortara.

Fiduciose e speranzose per la stagione che sta per iniziare sono anche le parole dello storico dirigente Massimo Marchesi: “Rispetto allo scorso anno ovviamente e necessariamente la squadra è cambiata molto: avrà caratteristiche diverse, sarà ancora più giovane , ma comunque formata sempre dai nostri ragazzi, in un progetto di formazione e sviluppo che è il marchio di fabbrica della nostra società. Ci aspetta un campionato sicuramente difficile ma anche stimolante; siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo, dobbiamo accettare la sfida con entusiasmo, coraggio e fiducia, giocando sempre con la schiena dritta e con la massima determinazione e voglia di competere, alla ricerca di una crescita costante partita dopo partita”.

Tutto è pronto quindi. Non resta che dare fuoco alle polveri, con la prima palla a due che verrà alzata domenica 6 ottobre alle ore 18:50 al Centro Sportivo “Forza e Coraggio” di Milano, quando l’Ussgb farà visita alla Tumminelli Romana. Iniziate, invece, già da oggi a segnarvi il primo appuntamento casalingo della stagione, a cui non si può assolutamente mancare, venerdì 11 ottobre alle ore 21:15 alla palestra “Scarioni”  di Abbiategrasso contro la Polisportiva Garegnano.