Ussgb Abbiategrasso: nel posticipo arrivano due punti pesantissimi contro Stradella!

11^giornata di andata Hr Solutions Ussgb Abbiategrasso-Pallacanestro Stradella 76-70 (19-18; 25-19; 21-12; 11-21)

Hr Solutions Ussgb Abbiategrasso: Restelli, Comelli ne, Facchi G. 5, Imperato ne, Sacchi 22, Bettanti ne, Facchi M. 21, Lonati 2, Mangiarotti  5, Muzio 21, All.re Gerosa E. vice Morone D.

Pallacanestro Stradella: Farina 4, Pacchiarotti 6, Tisato, Boneschi, Gazzaniga 4, Bruscolini, Arsti 5, Bruciamonti 14, Savini, Mazzocchi 5, Lobianco 32, All.re Maserati

di Andrea Rizzonelli

Parola d’ordine: continuità. Dopo il colpo esterno a Basiglio, l’Ussgb si aggiudica tra le mura amiche l’insolito posticipo del lunedì sera contro Stradella e conquista un preziosissimo successo contro una diretta concorrente alla salvezza, mettendo ora tre vittorie di distanza (6 punti) tra sé e gli avversari. Dopo un primo quarto equilibrato, con le due squadre separate da un solo punto alla prima sirena (19-18), l’Ussgb prende il largo nei due quarti centrali, aumentando progressivamente il vantaggio (+7 44-37 al 20’; +16 65-49 al 30’), grazie ad un’ottima produzione offensiva guidata dal trio Sacchi, Matteo Facchi, Muzio e ad una difesa di livello, che ha costretto Stradella a segnare meno di 50 punti in tre quarti. Nell’ultimo periodo la difesa a zona degli ospiti ha inceppato l’attacco abbiatense e ha permesso loro di rientrare nel punteggio ma, nonostante le difficoltà incontrate, i ragazzi di coach Gerosa sono riusciti a portare a casa questa importantissima vittoria.

Mattia Sacchi, autore di una prova da 22 punti, 6 rimbalzi, 4 recuperi, 6 falli subiti e 20 di valutazione

La cronaca: Sacchi apre le danze per il 2-0 interno ma gli ospiti, sospinti da Lobianco, sono più pronti e piazzano un parziale di 0-9 per il 2-9 al 7’. Nonostante qualche errore di troppo, i biancoblu si rimettono in carreggiata: dal -6 sul 10-16, l’Ussgb confeziona un parziale di 9-2, con Muzio che segna il canestro del sorpasso su assist di Lonati (17-16). Sacchi (7 punti) e Matteo Facchi (8 punti) sono i protagonisti del primo tentativo di allungo abbiatense (34-28 al 17’ e 44-35 al 19’), con Lobianco (32 punti alla fine per lui) che riduce lo scarto a fil di sirena sul 44-37 con cui le squadre vanno negli spogliatoi.

Daniel Muzio: per lui doppia doppia da 21 punti e 14 rimbalzi con 21 di valutazione

Il terzo quarto è il migliore dell’Ussgb: la difesa concede poco (solo 12 punti, con quattro canestri dal campo), mentre in attacco Gabriele Facchi innesca Sacchi e Muzio (14 rimbalzi) e Matteo Facchi chiudono bene l’area. Il vantaggio cresce così fino ad arrivare alle soglie della doppia cifra in un paio di occasioni (54-45 al 26’, 55-47 al 28’), per poi superarla abbondantemente con il 10-2 di break, che fissa il punteggio sul 65-49 al 30′. Ultimo periodo con partita saldamente in mano ai ragazzi di coach Gerosa fino al 35’ (74-59), poi blackout offensivo, con qualche tiro di troppo preso fuori ritmo, accompagnato da alcune disattenzioni difensive. Stradella ne approfitta e recupera: la coppia Lobianco-Bruciamonti mette a referto punti utili ad accorciare il divario (74-67 al 38’), ma Matteo Facchi segna il canestro che toglie le castagne dal fuoco (76-67) e Pacchiarotti, con un tiro dall’arco, chiude la partita 76-70.

     

Ottima prova anche per Matteo e Gabriele Facchi: Matteo segna 21 punti, cattura 6 rimbalzi, smazza 5 assist; Gabriele gioca una partita intelligente, facendo tante piccole cose utili alla squadra e chiudendo con 5 punti, 8 rimbalzi, 3 recuperi, 6 assist; entrambi realizzano 14 di valutazione complessiva

Prossimo appuntamento: venerdì 20 dicembre a Gambolò per la sfida contro la Pallacanestro Tromello. Palla a due alle 21:15.